Consigli d’arredamento: come scegliere una sedia da ufficio ergonomica

La scelta della sedia da ufficio è molto importante per tutti coloro che lavorano tutto il giorno in ufficio oppure che trascorrono lunghe ore davanti al PC. Per questo, è molto importante prestare attenzione nella scelta e valutare tutte le opzioni possibili. Infatti, oltre all’ impatto estetico e all’ armonia della sedia con gli altri mobili, è importante valutare altri fattori. Quindi viene spontaneo chiedersi: come scegliere la sedia adatta a noi? Basta provarla e trovarla comoda? Quali caratteristiche devono essere valutate?

Vi offriamo quindi alcuni consigli utili da seguire per arredare il vostro ufficio con la sedia più conforme alle vostre esigenze, e per prevenire i problemi di salute derivanti da posizioni scorrette a causa della sedia sbagliata.

Innanzitutto, i due aspetti fondamentali sono la comodità e il livello di ergonomia.

Con quest’ ultimo termine si intende la qualità del rapporto tra la sedia e l’ utente, o meglio la performance della sedia in funzione dell’ attività del soggetto.

Quindi, quando arrediamo il nostro ufficio, dobbiamo cercare la sedia più adatta a noi parendo dalle dimensioni: l’ altezza ideale di una sedia è un quarto dell’ altezza del corpo (solitamente 40cm-52cm). Successivamente, dovremmo controllare che la sedia abbia opzioni di regolazione che possano rendere la nostra seduta flessibile senza affaticarci ( ad esempio altezza e inclinazione dello schienale).

Un’altra caratteristica da considerare è la consistenza del supporto lombare, per evitare uno sforzo eccessivo della schiena e una pressione dei dischi lombari. Anche i braccioli sono importanti in quanto offrono un sostegno ulteriore e alleggeriscono le spalle.

A seconda delle vostre esigenze e della vostra routine, dovreste esaminare l’ opzione di inserire una sedia da scrivania girevole, che vi permetta di spostarvi comodamente tra diverse zone della scrivania, da lavoro cartaceo a pc, oppure da cassetti a scaffali.

Infine anche la comodità a lungo termine va valutata: l’ imbottitura della sedia dovrebbe essere comoda e morbida durante tutta la giornata, senza essere dura a scapito del vostro comfort.

La vostra sedia da ufficio non corrisponde alle caratteristiche elencate, vi crea fastidiosi dolori alla colonna vertebrale o vi risulta scomoda? Seguite i nostri consigli per sostituirla. Esistono sedie ergonomiche di moltissimi tipi e sono inseribili in ambienti arredati in vari stili. Ricordatevi che il vostro comfort in ufficio è indispensabile e irrinunciabile!

http://www.youredo.it/ufficio/sedie-ufficio/sedie-ergonomiche/

Tavolo da pranzo: protagonista in sala

Nelle case moderne, sempre più spesso lo spazio per il tavolo è ritagliato all’interno del soggiorno. Il rischio maggiore è in questo caso quello di non distinguere la zona soggiorno con la zona dedicata alla sala da pranzo, che vede il tavolo come protagonista. Se lo spazio è ridotto, un’idea… Continua a leggere

Loft: uno spazio aperto tutto da vivere

Cosa c’è di più rigenerante di una giornata trascorsa all’aria aperta? Purtroppo con i tempi frenetici di oggi, non sempre abbiamo la possibilità di rilassarci all’aperto, senza
dover dipendere dal limite delle pareti domestiche. A chi non farebbe piacere poter abitare in un spazio domestico ampio e confortevole, aperto e pieno di luce? Immaginatevi come sarebbe vivere in un loft immenso, come quelli che spesso si vedono nei film americani… Continua a leggere

Il bagno: una stanza sempre più rivalutata, da arredare con Classe e Design

La stanza da bagno è un locale sempre più rivalutato: oggi il concetto di bagno richiede una particolare attenzione non solo nei termini di funzionalità e praticità, ma sempre più spesso chi arreda questa stanza è alla ricerca di design e alta classe. Sinonimo di relax e di benessere, il bagno … Continua a leggere

Non chiamateli radiatori!

Addio ai radiatori di una volta, quelli che venivano abilmente nascosti dietro tendaggi o pannelli! Elementi tecnici che in ogni ambiente risultano ingombranti ed anonimi possono invece diventare pezzi d’arredo audaci, ingegnosi, scenografici e scultorei. Continua a leggere

Perché Parquet?

Perché è resistente, rispetta l’ambiente e dura nel tempo. Tra tutte le materie prime è sicuramente il più ecologico e sostenibile. È ideale in diversi ambienti e coniuga in sé praticità ed estetica. Continua a leggere

E adesso dove mi sedio?! Sedie e dintorni..


In cucina, nella sala da pranzo, nello studio o in giardino, è presente in ogni abitazione: usata occasionalmente se riservata agli ospiti, regolarmente se collocata in sala da pranzo o nella stanza ufficio.  Continua a leggere

Armonia tra le mura domestiche

Tutte le nostre giornate hanno inizio e si concludono tra le mura della nostra casa, punto di partenza e di arrivo delle nostre giornate. La casa dovrebbe essere lo spazio privilegiato dove fare progetti, ispirarsi e passare momenti piacevoli e di relax. Per sentirsi bene a casa e valorizzare i propri spazi abitativi, ci sono importanti aspetti da considerare…  Continua a leggere

Arredo di tendenza funzionale: la forza dell’Hi-Tech

Sei alla ricerca di uno stile arredo metropolitano, all’avanguardia, improntato su innovazione, contemporaneità, tecnologia e confort? Allora lo stile hi-tech – vicino soprattutto alla vita frenetica ma dinamica delle città più moderne – è sicuramente quanto fa al caso tuo! … Continua a leggere

Odoardo Fioravanti e il suo stile “incontrollato”

Vince il XXII Compasso d’Oro ADI 2011 con la Sedia Frida di produzione Pedrali. Una nuova tecnica di lavorazione permette di creare forme complesse con superfici sottili. Il legno diventa un materiale duttile che permette utilizzi diversi rispetto al passato!

Continua a leggere